impegno WOMENDE JIA YUAN
impegno WOMENDE JIA YUAN
impegno WOMENDE JIA YUAN

Cina - piano strategico

Contesto generale per punti

  • Esistono difficoltà culturali all'accoglienza di un approccio alla disabilità basato sul diritto soggettivo
  • Esistono servizi riabilitativi, ufficiali e non, ma spesso la qualità degli interventi è a volte scarsa e non armonizzata con gli altri servizi nel territorio
  • In alcuni casi la mancanza di spazi adeguati comporta notevoli difficoltà nella riabilitazione/fisioterapia
  • Tra questi servizi socio-riabilitativi esistono una quantità di orfanotrofi, nei quali l'incidenza della disabilità arriva all'80% (si tratta quasi sempre di bambini abbandonati dalle famiglie)
  • Il Governo Cinese si sta sempre più aprendo verso i diritti delle persone disabili (ha recentemente ratificato la convenzione UN sui diritti delle persone con disabilità)
  • Il Governo Cinese sta gradatamente semplificando la procedura per la registrazione degli Organismi non Governativi

 

Controparti locali

  • Federazione dei Disabili, distretto di Xicheng
  • Associazione Womende Jia Yuan

 

Obiettivi specifici

  1. Conoscenza della domanda socio-riabilitativa dei disabili residenti nelle Municipalità di Pechino e di Tianjing; nelle Province di Hebei, Shanxi, Shaanxi, Henan, Shangdong, Jiangsu, Guanxi, ed approfondimento delle principali patologie disabilitanti nei vari contesti
  2. Costituzione e consolidamento di un'associazione locale di persone che condividano con OVCI lo stile e la modalità di approccio al disabile
  3. Attivazione di un sistema di formazione e aggiornamento permanente degli operatori socio-sanitari ed educativi, impegnati nei servizi a favore dei soggetti vulnerabili e con disabilità, specialmente in età evolutiva
  4. Apertura di un Centro di Valutazione e Guida del bambino disabile, in Pechino, per valutazioni cliniche, osservazioni funzionali dei bambini e ragazzi disabili, e per la stesura ed il monitoraggio dei Piani Riabilitativi Individuali
  5. Sviluppo di un sistema di riferimento capillare, basato sulla valorizzazione delle risorse locali e sul coordinamento delle attività istituzionali e comunitarie
  6. Diffusione più ampia possibile, attraverso la Federazione Cinese dei Disabili, del modello riabilitativo basato sul piano di trattamento individuale e sulla costituzione di una rete di servizi integrati, anche avvalendosi del know how di settore dell'Ente Promotore "la Nostra Famiglia"

 

Risultati attesi

Conoscenza della domanda socio-riabilitativa:

  • Rapporti con istituzioni chiave, anche tramite la Federazione Cinese dei Disabili
  • Standardizzazione di un sistema gestione dati sulla disabilità nella zona interessata
  • Raccolta dati con sistema informatizzato nel Centro di Valutazione ed elaborazione scientifica degli stessi

Costituzione e consolidamento di un'associazione locale:

  • Incontri per creare il senso di appartenenza  e l'elaborazione di documenti associativi (statuto, atto costitutivo, regolamento, ecc)
  • Presentazione della richiesta di riconoscimento alle Autorità Politiche competenti dell'Associazione Womende Jia Yuan

Formazione del personale:

  • Costituzione di un Servizio di Formazione Permanente

Apertura di un Centro di Valutazione del bambino disabile:

  • Valutazione motoria e psicologica, counselling, fisioterapia, logopedia, laboratorio pratico-manuale e laboratorio di informatica (assistive technology), centro ausili

Sviluppo di un sistema di riferimento capillare:

  • Attività di coordinamento, razionalizzazione e messa in rete di risorse istituzionali e comunitarie locali, tramite la Federazione Cinese di Disabili

Diffusione del modello riabilitativo del piano di trattamento individuale

  • Sempre tramite la Federazione Cinese di Disabili, in partnership con l'Associazione la Nostra Famiglia

 

approfondire 70xPER APPROFONDIRE

Calendario Eventi OVCI

 «  < Set 2020 >   »
LuMaMeGiVeSaDo
29

ovci_notiziario

 

ong20

 

gruppo crc

 

seguici su facebook