impegno EDUCATIVO
impegno EDUCATIVO
impegno EDUCATIVO

Marocco - piano strategico

Contesto generale per punti

  • Circa 1.500.000 persone con disabilità ufficiali
  • Il 70% dei bambini con disabilità in Marocco non è scolarizzato
  • Le persone gravemente disabili non sono mai assistite da interventi specifici nel settore educativo e formativo
  • Grave insufficienza della formazione nell'inquadramento del personale che lavora nelle classi speciali

Questa situazione di partenza sottolinea come, al di là degli obiettivi governativi (che costituiscono una serie di misure politiche di sostegno all'intervento di OVCI), il Marocco necessita ancora di modelli validi e funzionanti, al fine di ottenere una reale integrazione - a tutti i livelli - delle persone con disabilità

 

Controparti locali

  • Académie Régionale d'Education et de Formation - Rabat
  • Associazione Casa Lahnina

 

Obiettivi specifici

  1. Conoscenza della domanda socio-riabilitativa dei disabili residenti in Marocco, ed approfondimento delle principali patologie disabilitanti nei vari contesti
  2. Consolidamento dell'Associazione locale Casa Lahnina in termini di capacity building, per migliorare il suo peso a livello politico e creare i presupposti per la sostenibilità a lungo termine delle sue attività
  3. Attivazione di un sistema di formazione e aggiornamento permanente degli operatori socio-educativi, impiegati (o da impiegare) nei servizi a favore di bambini con disabilità
  4. Potenziamento dei servizi pilota costituiti dalla Classe Speciale (CLIS) e dal Centro Socio Educativo (CSE) di Temara, per costituire un modello sostenibile di presa in carico globale del bambino con disabilità, e promozione del modello stesso presso le diverse istituzioni marocchine
  5. Facilitazione della costituzione di una rete di servizi integrati per l'assistenza e la promozione del bambino con disabilità, secondo un approccio olistico alla persona
  6. Diffusione, in collaborazione con una serie di Enti chiave, attraverso l'utilizzo di materiale informativo e promozionale, nonché tramite incontri e conferenze a livello governativo, dei modelli sperimentati e consolidati

 

Risultati attesi

Conoscenza della domanda socio-riabilitativa:

  • sistema di rilevamento e gestione dati diffuso tra i principali componenti della rete, anche attraverso la collaborazione delle CLIS della Académie
  • rapporti continui con Istituzioni chiave: Ministero della Salute, Ministero dello Sviluppo Sociale, Sezione Disabilità dell'Associazione Bouregreeg, rete ONG

Costituzione e consolidamento dell'Associazione locale Casa Lahnina:

  • incontri formativi per sviluppare il senso di appartenenza e per re-indirizzare il focus:
    • garantire l'impegno concreto dei propri membri per le finalità dell'Associazione
    • garantire gradualmente la sostenibilità organizzativa
    • garantire gradualmente la sostenibilità economica delle sue attività e dei suoi servizi

Formazione del personale:

  • formazione continua degli insegnanti di Classi Speciali e delle Scuole Ordinarie per favorire l'integrazione di persone con disabilità, attraverso:
    • interventi di esperti italiani
    • utilizzo dell'equipe locale come formatori
  • da valutare: formazione sull'identificazione e presa in carico precoce di bambini con disabilità

Potenziamento dei servizi pilota costituiti dalla CLIS e dal CSE di Temara:

  • scelta della specificità da dare al Centro Socio Educativo e potenziamento di tale servizio
  • potenziamento della classe speciale come modello di didattica alternativa

Costituzione di una rete di servizi integrati per l'assistenza e la promozione del bambino con disabilità:

  • censimento delle risorse per i bambini con disabilità e messa in rete delle stesse

Diffusione del modello del Piano Educativo Individualizzato:

  • eventi di sensibilizzazione socio-culturale
  • diffusione del materiale formativo e di sensibilizzazione sviluppato nei precedenti progetti
  • instaurazione di un dialogo costante, concreto e produttivo con il livello governativo

 

approfondire 70xPER APPROFONDIRE

 

 

ovci_notiziario

bottone ONG 2.0

2017_crc 3 suppl-copertina

Calendario Eventi OVCI

 «  < Set 2019 >   »
LuMaMeGiVeSaDo
16

 

seguici su facebook