sudanfototitolo

Riconoscimento OVCI come ONG straniera in Cina

Mercoledì 16 agosto 2017, presso l'Ufficio della Pubblica Sicurezza di Pechino, è stato conferito ad OVCI la Nostra Famiglia il Certificato ufficiale ai sensi della nuova legge sulla Registrazione delle ONG straniere in Cina.

Un momento tanto atteso, reso possibile dalla collaborazione e dal sostegno di tante persone.

Abbiamo chiesto alla Pubblica Sicurezza di poter essere presenti insieme ad alcuni rappresentanti di realtà locali, per sottolineare come OVCI la Nostra Famiglia - anche attraverso la Registrazione - si ponga a servizio di tali realtà senza le quali sarebbe impossibile operare nello spirito della cooperazione che da sempre lo caratterizza. Erano con noi i rappresentanti della Womende Jiayuan (Ding Wenduo, Peter Sun, Gloria Bai),

dell'Associazione per l'Osteogenesi Imperfetta China Dolls (Wang Yiou), della Chinese Association for Rehabilitation of Disabled People (Xu Xiao Ming), delle famiglie dei beneficiari del servizio (Zhang Jie, Lu Yuan Yuan). L'Ambasciata italiana, che sta seguendo con grande attenzione il percorso di registrazione di tutte le ONG italiane presenti in Cina, è stata rappresentata dal Primo Segretario Pierluigi Colapinto.

Insieme ai responsabili dell'Ufficio della Pubblica Sicurezza (Yan Dong Sheng, Fang Pu e Zhang Peng Lin), dal quale abbiamo sempre avuto un grandissimo supporto, era presente anche la rappresentante della Federazione Cinese delle Persone con Disabilità Zhou Hong, che ha seguito con passione la pratica di OVCI la Nostra Famiglia al fine di ottenere il consenso della Federazione, presupposto necessario per procedere con la registrazione definitiva.

cina_riconoscimento ovci

 

ovci_notiziario

 

ong20

 

gruppo crc