Stile

OVCI ha un approccio non confessionale. Nel suo operato, si ispira al beato don Luigi Monza, secondo un'idea di APERTURA e FIDUCIA alle culture di tutto il mondo, nel  desiderio di sviluppare la professionalità degli operatori locali. 

 

Il nostro stile si impronta:

Secondo questo stile, il volontario aderisce a un progetto nei Paesi in cui operiamo per condividere una esperienza, che significa avere qualcosa da dare e da ricevere, senza che il progresso degli uni costituisca uno ostacolo allo sviluppo degli altri